App Android per gestione clienti

Ho lavorato insieme ad agenti di commercio e liberi professionisti per alcuni progetti e ho notato che molti di loro hanno bisogno di ricordare i dati dei loro clienti,  l’indirizzo e posizione geografica per pianificare il giro visite, ricordare la lista delle attività svolte, promemoria e scadenze. Alcuni usano più applicazioni differenti nel telefono, una per i contatti, una per le note, una per ricordare eventi e scadenze etc.. altri usano programmi ad-hoc fatti in Visual Basic o Access (!) e sono costretti a portarsi dietro computer portatili.

Ecco quindi l’idea di una applicazione Android che facesse esattamente tutte queste cose ma con l’indubbio vantaggio di essere una sola app e sempre a portata di mano. Niente più laptop o moltitudine di programmi differenti, solo una app nel telefono con tutti i dati dei clienti, la loro posizione su Google Maps, lo storico delle visite, le attività svolte, i promemoria e le eventuali scadenze da tenere sotto d’occhio.

L’applicazione che ho realizzato si chiama semplicemente CLIENTI e permette appunto la gestione dei propri clienti, memorizzare i dati anagrafici e altri dati personalizzati, segnare la posizione del cliente sulla mappa, tenere traccia delle attività svolte, salvare promemoria, impostare scadenze e pianificare il giro visite. Si integra con Google Maps e Google Calendar. L’app è disponibile su Google Play e questo è il link alla pagina ufficiale

applicazione android clienti, lista e mappa

A chi si rivolge questa app?

A tutte quelle persone che hanno una attività, sono liberi professionisti, agenti di commercio o artigiani e si trovano spesso nella necessità di gestire un cliente alla volta o più di un cliente contemporaneamente, tenendo traccia delle attività svolte con chi e quando.

Caratteristiche principali

Ecco una lista delle caratteristiche principali, ma c’è molto altro sotto il cofano

  • Memorizzare i dati del cliente
  • Ricerca dei clienti per nome o qualsiasi altro campo
  • Campi personalizzati per la scheda cliente come “P.iva” o “numero telefono secondario”
  • Associare categorie ai clienti, come ad esempio “idraulico”, “elettricista”
  • Creare zone per i clienti, come ad esempio “Milano centrale” o “zona Trasimeno”
  • Impostare la posizione della cliente sulla mappa Google Maps
  • Calcolare percorso ottimale dalla posizione corrente (GPS)
  • Lista di note e attività col cliente
  • Impostare scadenze per i clienti
  • Ordinare i clienti per scadenza o nome
  • Importazione da CSV e backup/ripristino dei dati
  • Sincronizzazione con altri dispositivi

Lista clienti e mappa

La schermata principale ha due tab: lista e mappa. La lista è ovviamente la lista dei clienti con le informazioni riassuntive, la tab mappa invece mostra la posizione dei clienti su Google Maps (per i clienti ai quali è stata associata una posizione ovviamente).Unknown 18.28.23Ad ogni cliente è possibile associare una scadenza temporale, la scadenza sarà normalmente di colore verde, passerà poi al giallo all’avvicinarsi ed infine sarà di colore rosso quando sarà scaduta. E’ possibile impostare la soglia di cambio colore da verde a giallo (es. diventa giallo se entro una settimana). Il menu in alto a destra permette di ordinare i clienti per ultima visita, per rating o per scadenza. Oppure filtrarli per categoria e zone. Le categorie e le zone sono definibili a piacere.

Unknown-3

Modalità mappa

La modalità mappa dà una visione d’insieme della posizione dei propri clienti. Ogni bandiera rappresenta un cliente e può avere 4 colori differenti: blu se il cliente non ha alcuna scadenza associata, verde se ha una scadenza, gialla se la scadenza è prossima oppure rossa se la scadenza è passata

Unknown-2

Il pulsante GPS ci posiziona nel punto esatto dove ci troviamo. E’ possibile richiedere le indicazioni stradali per raggiungere uno qualsiasi dei clienti

Screen Shot 2017-08-02 at 21.58.34_framedInserire un nuovo cliente

Molto semplice. Cliccare sul bottone + ed inserire il nome. Una cosa che ho sempre detestato nelle altre app è la quantità di campi vuoti che vengono mostrati quando si inserisce un nuovo contatto. In questo caso solo un singolo campo è richiesto, il nome del cliente. Se si è sul posto è possibile anche premere il tasto GPS per impostare automaticamente posizione sulla mappa e l’indirizzo. I campi aggiuntivi possono essere aggiunti in un secondo momento

Screenshot_1501706338_framed

Scheda cliente

Veniamo alla scheda cliente. Entrare è semplicissimo, basta premere sopra una scheda nella lista o sopra una bandiera nella mappa… ecco qua come si presenta:Screenshot_1501706211_framedE’ bene ricordare che i campi vuoti non vengono mostrati così da mantenere l’interfaccia pulita ed essenziale, senza complicare troppo. Si possono inoltre ottenere indicazioni stradali, chiamare il cliente con il numero principale oppure entrare nella sezione note ed eventi.

Note ed eventi

Ogni cliente ha la sua sezione note ed eventi dove è possibile registrare fatti ed avvenimenti con quel determinato cliente. Le note sono semplicemente dei post-it testuali ordinati cronologicamente. Ad ogni nota è possibile associare una o piu’ categorie. E’ possibile inoltre ricercare e filtrare le note esattamente come si fa per i clienti

Unknown 20.01.40

Ad esempio, un elettricista potrebbe ricevere una chiamata da uno dei suoi clienti (o un cliente nuovo). Può segnarsi quindi la richiesta su questa lista di attività e magari anche la scadenza

Tutto il resto

Esistono molte altre funzionalità disponibili nella versione PRO: importazione di clienti da file CSV, possibilità di esportare il backup completo e importarlo su un altro dispositivo, sincronizzazione e condivisione dei dati tra dispositivi. L’app è disponibile su Google Play ed è compatibile con tutti i device Android dal 4 in poi (tutti i modelli post 2011)

googleplay

Se avete pareri, miglioramenti o notate qualche problema scrivetemi pure, anche nei commenti qui sotto, sarò lieto di includere le modifiche nella prossime versioni

Leave a Reply

avatar
wpDiscuz