Alcuni giochi realizzati nel corso del tempo, più che altro esercizi di programmazione per sperimentare di volta in volta aspetti e problematiche differenti (grafica, fisica, playback effetti sonori, musica, avversari IA etc…).

Forza Quattro (Android App, 2015)

device-2015-09-06-160239 device-2015-09-06-160459

Forza quattro per Android. Sviluppato in Java con Android Studio. Si gioca contro lo smartphone selezionando uno dei 32 possibili livelli di difficoltà. Animazione caduta gettone e musica di sottofondo. Il design pattern MVC ha fatto come sempre miracoli, anche in un ambiente largamente event-driven come Android.

googleplay

 

 

AlienAttack! (1997)

Screen shot 2015-01-26 at 1.10.05 PM Screen shot 2015-01-26 at 1.13.21 PM

Shot’em up a scorrimento realizzato con Clik&Play. 5 Livelli, sequenze introduttive, power-up.

XPong (2003)

maintitle sprites8bit

XPong classico realizzato in C. Gira sotto GNU/Linux in ambiente X11. E’ richiesta la libreria SvgaLib.

Mastermind (2000)

Screen shot 2015-01-26 at 12.36.48 PM Screen shot 2015-01-26 at 12.35.33 PM

Mastermind realizzato in Turbo Pascal 7.0. Gira sotto MSDOS ma per provarlo basta una qualsiasi versione di DosBox.

Forza4 – Console app.

forza4

Forza4 realizzato in ansi C. Gira sotto GNU/Linux e Windows.  L’intelligenza artificiale è basata sull’algoritmo mixmax.

Demo e motori 3D

Elenco qui alcuni demo e motori grafici 3D. Non veri e propri giochi ma semplici motori 3D per sperimentare il rendering 3D software. Principalmente motori in wireframe e raycasting texture mapped.

Raycaster C++ 3D engine (2014)

raycasting - texture mapping raycast - notexture and landscape

Motore 3D realizzato in C++. Rendering software 100%. Utilizza l’algoritmo raycasting. Texture mapping, pavimento e soffitto. La mappa è un semplice file .txt che può essere modificato anche a mano.

3D cube (1999)

Screen shot 2015-01-26 at 12.37.16 PM Screen shot 2015-01-26 at 12.38.32 PM

Cubo rotante in 3D, scritto in Turbo Pascal 7.0. Durante la rotazione il rendering passa ciclicamente da semplice wireframe, flat color e poi texturizzato.